La Medaglia Miracolosa di Milano (MedagliaMiracolosa.com Community) - Santi del giorno http://www.medagliamiracolosa.com Medaglia Miracolosa Copyright 2007 - CoST MedagliaMiracolosa.com Il Santo del giorno (31/01/2020)   Castelnuovo d'Asti, 16 agosto 1815 - Torino, 31 gennaio 1888 Grande apostolo dei giovani, fu loro padre e guida alla salvezza con il metodo della persuasione, della religiosità autentica, dell'amore teso sempre a prevenire anziché a reprimere. Sul modello di san Francesco di Sales il suo metodo educativo e apostolico si ispira ad un umanesimo cristiano che attinge motivazioni ed energie alle fonti della sapienza evangelica. Fondò i Salesiani, la Pia Unione dei cooperatori salesiani e, insieme a santa Maria Mazzarello, le Figlie di Maria Ausiliatrice. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1158 MedagliaMiracolosa.com 1158 31/01/2020 Il Santo del giorno (30/01/2020)   Nel monastero che l'ha vista entrare delusa e corrucciata, Giacinta si realizza con una totalità mai sognata, anche come stimolatrice della fede e maestra: la vediamo infatti contrastare il giansenismo nelle sue terre, con incisivi stimoli all'amore e all'adorazione per il sacramento eucaristico. Non sono molti quelli che la conoscono di persona. Ma subito dopo la sua morte, tutta Viterbo corre alla chiesa dov'è esposta la salma. E tutti si portano via un pezzetto del suo abito, sicché bisognerà rivestirla tre volte. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1157 MedagliaMiracolosa.com 1157 30/01/2020 Il Santo del giorno (29/01/2020)   n. Trino di Monferrato - Mantova, 1495 Eleonora Girlani, nativa di Trino di Monferrato, si chiamò Arcangela quando, con le sorelle Maria e Francesca, prese nel 1477 l'abito carmelitano nel monastero di Parma, di cui fu poi priora. Più tardi esercitò il medesimo ufficio nel nuovo monastero di Mantova dal 1492 e ivi morì nel 1495. In un manoscritto leggiamo che la beata si adoperava sommamente perchè essendo denominato il monastero "S. Maria del Paradiso", essa e le consorelle pur vivendo in terra, fossero come assorte in cielo. Si distinse per la sua speciale devozione alla SS.ma Trinità. Il suo culto liturgico fu approvato da Pio IX nel 1864. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1156 MedagliaMiracolosa.com 1156 29/01/2020 Il Santo del giorno (28/01/2020)   Aquino, Frosinone, c. 1225 ¿ Fossanova, Latina, 7 marzo 1274 Domenicano (1244), formatosi nel monastero di Montecassino e nelle grandi scuole del tempo, e divenuto maestro negli studi di Parigi, Orvieto, Roma, Viterbo e Napoli, impresse al suo insegnamento un orientamento originale e sapientemente innovatore. Affidò a molti scritti impegnati e specialmente alla celebre ¿Summa' la sistemazione geniale della dottrina filosofica e teologica raccolta dalla tradizione. Ha esercitato un influsso determinante sull'indirizzo del pensiero filosofico e della ricerca teologica nelle scuole dei secoli seguenti. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1155 MedagliaMiracolosa.com 1155 28/01/2020 Il Santo del giorno (27/01/2020)   Desenzano del Garda, 1474 ¿ Brescia, 27 gennaio 1540 Fondò l'istituto delle Orsoline per l'assistenza spirituale e materiale delle fanciulle orfane e povere, vedendo in esse la viva presenza di Cristo. Ideò un metodo pedagogico tutto animato da sollecitudine materna. Con la sua esperienza precorre le intuizioni che oggi hanno trovato espressione negli istituti secolari e nella partecipazione dei laici alla missione della Chiesa.  http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1154 MedagliaMiracolosa.com 1154 27/01/2020 Il Santo del giorno (26/01/2020)   Timoteo, di padre pagano e di madre ebreo-cristiana, Eunice, fu discepolo e collaboratore di san Paolo e da lui preposto alla comunità ecclesiale di Efeso. Tito, anch'egli compagno di san Paolo nell'attività missionaria, fu posto alla guida della Chiesa di Creta. I due discepoli sono destinatari di tre lettere ¿pastorali' dell'apostolo, che fanno intravedere i primi lineamenti dei ministeri nella Chiesa. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1153 MedagliaMiracolosa.com 1153 26/01/2020 Il Santo del giorno (25/01/2020)     La conversione di Paolo che siamo chiamati a celebrare e a vivere, esprime la potenza della grazia che sovrabbonda dove abbonda il peccato. La svolta decisiva della sua vita si compie sulla via di Damasco, dive egli scopre il mistero della passione di Cristo che si rinnova nelle sue membra. Egli stesso perseguitato per Cristo dirà: ¿Completo nella mia carne quello che manca ai patimenti di Cristo, a favore del suo corpo che è la Chiesa'. Questa celebrazione, già presente in Italia nel sec. VIII, entrò nel calendario Romano sul finire del sec. X. Conclude in modo significativo la settimana dell'unità dei cristiani, ricordando che non c'è vero ecumenismo senza conversione (cfr Conc. Vat. II, Decreto sull'ecumenismo ¿Unitatis redintegratio', 7). http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1152 MedagliaMiracolosa.com 1152 25/01/2020 Il Santo del giorno (24/01/2020)   Thorens (Savoia), 1567 - Lione, 28 dicembre 1622 Vescovo di Ginevra, fu uno dei grandi maestri di spiritualità degli ultimi secoli. Scrisse l'Introduzione alla vita devota (Filotea) e altre opere ascetico-mistiche, dove propone una via di santità accessibile a tutte le condizioni sociali, fondata interamente sull'amore di Dio, compendio di ogni perfezione (Teotimo). Fondò con santa Giovanna Fremyot de Chantal l'Ordine della Visitazione. Con la sua saggezza pastorale e la sua dolcezza seppe attirare all'unità della Chiesa molti calvinisti. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1151 MedagliaMiracolosa.com 1151 24/01/2020 Il Santo del giorno (23/01/2020)   Toledo (Spagna), 607 - Toledo, 23 gennaio 667 La sua famiglia, già potente sotto i Romani, lo rimane anche sotto i Visigoti, e gli prepara una carriera adeguata. Ma Ildefonso scappa di casa, rifugiandosi nel monastero dei santi Cosma e Damiano, vicino a Toledo. Non ha in mente la carriera. Si fa monaco, arriva al diaconato e qui si ferma. Gli va bene così. Ma i confratelli lo eleggono ugualmente abate nella loro comunità, perché ha tutto: pietà, cultura, energia, un parlare attraente. Ed è anche uno scrittore di grande efficacia. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1150 MedagliaMiracolosa.com 1150 23/01/2020 Il Santo del giorno (22/01/2020)   sec. III/IV Vincenzo, diacono della Chiesa di Saragozza (Spagna), offrì a Cristo il sacrificio della vita con il suo vescovo Valerio come aveva offerto per lui il sacrificio dell'altare (Valenza, c. 304). La sua figura è celebrata dalla tradizione patristica. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1149 MedagliaMiracolosa.com 1149 22/01/2020 Il Santo del giorno (21/01/2020)   Roma, fine sec. III, o inizio IV Agnese, romana, non ancora sedicenne, posta nell'alternativa fra Cristo e questa vita mortale, scelse senza esitazione il suo sposo celeste, al quale, come desiderava, si unì per sempre mediante il martirio. La tradizione sulla sua passione ebbe grande popolarità e fu raccolta da papa Damaso (+384), da sant'Ambrogio, da Prudenzio e da altri scrittori ecclesiastici antichi. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1148 MedagliaMiracolosa.com 1148 21/01/2020 Il Santo del giorno (20/01/2020)   Inizio sec. IV Sebastiano, stimando la fedeltà a Cristo al di sopra di ogni onore civile o militare, fu radiato dai quadri dell'esercito e ucciso nella persecuzione di Diocleziano (c. 300). Il suo sepolcro si trova a Roma nelle catacombe che da lui presero il nome. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1147 MedagliaMiracolosa.com 1147 20/01/2020 Il Santo del giorno (19/01/2020)   Persia, ? - Roma, inizi IV sec. La tradizione vuole che siano stati due coniugi andati a Roma con i loro due figli per venerare le reliquie dei martiri. Giunti in città si narra che aiutarono il prete Giovanni a seppellire 267 martiri nella Via Salaria. Scoperti, furono condotti in tribunale e decapitati. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1146 MedagliaMiracolosa.com 1146 19/01/2020 Il Santo del giorno (18/01/2020)     1242 - Budapest, 18 gennaio 1270 Figlia di Bela IV, re di Ungheria, fu offerta in voto dai genitori al monastero domenicano di Veszpèm per la liberazione della patria dai Tartari. A dodici anni fece la professione nel nuovo monastero fondato per lei dal padre in un'isola del Danubio, vicino Budapest. Guidata spiritualmente dal Maestro Umberto di Romans, fu modello di virtù per le consorelle, soprattutto nell'umiltà, e con le penitenze e le preghiere si offrì vittima propiziatrice per la sua travagliata patria. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1174 MedagliaMiracolosa.com 1174 18/01/2020 Il Santo del giorno (17/01/2020)     Alto Egitto, c. 250 ¿ 356 Si sentì chiamato a seguire il Signore nel deserto udendo nella liturgia il Vangelo: "Se vuoi essere perfetto, va', vendi quello che possiedi e dallo ai poveri" (Mt 19, 21); "Non affannatevi per il domani" (Mt 6, 34). Il suo esempio ebbe vasta risonanza e fu segnalato a tutta la Chiesa da sant'Atanasio. E' considerato il padre di tutti i monaci e di ogni forma di vita religiosa. Sensibile ai problemi del suo tempo, collaborò per il bene comune con i responsabili della vita ecclesastica e civile. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1144 MedagliaMiracolosa.com 1144 17/01/2020 Il Santo del giorno (16/01/2020)   m. 16 gennaio 309 Non si sa molto su di lui perché le fonti sono incerte e a lungo è stato confuso con S. Marcellino, papa morto martire verso il 304. Sembra che suo merito sia stato aver ristrutturato le parrocchie devastate dalla persecuzione di Diocleziano e aver mostrato rigore nei "lapsi" che pretendevano di essere ammessi ai sacramenti senza aver compiuto la prescritta penitenza. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1143 MedagliaMiracolosa.com 1143 16/01/2020 Il Santo del giorno (15/01/2020)     Goch, Renania, 5 novembre 1837 - 15 gennaio 1909 Dopo aver frequentato il Seminario minore vescovile di Gaesdonck, proseguì gli studi a Münster e a Bonn. Ordinato sacerdote nel 1861, si dedicò all'insegnamento nella scuola pubblica di Bocholt e all'apostolato della preghiera come direttore diocesano a Münster. Il primo gennaio 1874 fondò la rivista, Il piccolo messaggero del Sacro Cuore, per le missioni ad gentes. Nel 1875 istituì a Steyl (Olanda) la prima casa missionaria tedesca per la formazione dei sacerdoti e i fratelli, che nel 1866 prendono il nome di Società del Verbo Divino. Nel 1899 creò la Congregazione delle Suore Missionarie e nel 1896 istituì le Claustrali dell'Adorazione Perpetua. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1142 MedagliaMiracolosa.com 1142 15/01/2020 Il Santo del giorno (14/01/2020)   Novara, 1100 - Tagliacozzo, 14 gennaio 1198 Nacque a Novara nel 1100, fu professo certosino a Casotto oppure alla Grande Chartreuse, fu inviato alla certosa di Seitz ( in Jugoslavia) nel periodo della fondazione (1160) dove rimase fino al 1189 scrivendo i Sermones, poi nel 1189 arrivò alla certosa di Gyrio fondata nel 1169, con l'incarico di priore, si ipotizza però che fosse giunto qualche tempo prima, inviato dal papa dalla certosa di Casotto. Il suo priorato durò poco, nello stesso anno, al massimo nel 1190, per divergenze amministrative sorte fra i monaci, ripartì per Roma a chiedere giustizia al papa Clemente III; per queste divergenze ne approfittò il vescovo locale che espulse i monaci in un periodo che comunque durò nove anni. Da Roma si spostò a Tagliacozzo e da qui in poi le notizie sono tutte documentate; la badessa delle Benedettine del monastero dei SS. Cosma e Damiano, parente del papa, richiese al pontefice una vera e propria approvazione dell'opera del beato Oddo. I documenti descrivono il beato come un monaco indossante un abito di rozza lana, portava il cilicio, piccolo di statura, pallido e macilento. Trascorse i quasi dieci anni di permanenza a Tagliacozzo in una piccola cella costruita presso il monastero, impegnandosi nella preghiera, lettura, lavoro, conduzione della chiesa del convento e predicazione efficace. Molti miracoli accompagnarono la sua attività a Tagliacozzo e proseguirono dopo la morte avvenuta il 14 gennaio 1198. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1114 MedagliaMiracolosa.com 1114 14/01/2020 Il Santo del giorno (13/01/2020)   Poitiers, Francia, 315? ¿ 367 Ilario si orientò al cristianesimo leggendo le scritture. Divenuto vescovo della città natale, difese e illustrò anche con scritti di notevole valore, fra i quali alcuni inni, la fede nicena sulla divinità di Cristo, per la quale sopportò volentieri molte opposizioni e l'esilio stesso. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1113 MedagliaMiracolosa.com 1113 13/01/2020 Il Santo del giorno (12/01/2020)     Corleone (Palermo), 16 febbraio 1605 - Palermo, 12 gennaio 1667 Membro della milizia cittadina e Terziario francescano si dedicò alle opere di misericordia a favore dei poveri, degli ammalati, e degli oppressi. In seguito chiese di essere ammesso tra i Minori Cappuccini, distinguendosi subito per l'impegno e il fervore religioso. Osservantissimo della vita regolare, si preoccupò unicamente di uniformarsi sempre più a Cristo crocifisso con una vita di fervida carità e austera penitenza. Fu beatificato da Clemente XII il 15 maggio 1768. È stato canonizzato da Papa Giovanni Paolo II, il 10 giugno 2001. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1112 MedagliaMiracolosa.com 1112 12/01/2020 Il Santo del giorno (11/01/2020)     sec. II Poco si sa di lui: probabilmente fu di origine ateniese. Morì durante la persecuzione di Antonino Pio. Divenuto papa nel 138, durante i quattro anni, del suo pontificato dovette affrontare l'eresia gnostica di Valentino e Cedone, i quali sostenevano che ai semplici fedeli può bastare la fede, mentre ai dotti si addice la scienza, che può spiegare a livello filosofico la fede. Igino che era anche filosofo sconfessò gli eretici sul loro terreno. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1111 MedagliaMiracolosa.com 1111 11/01/2020 Il Santo del giorno (10/01/2020)   m. 987/8 Doge di Venezia, al regno terreno preferì quello dello spirito e si monacò a Cussano, ove seguendo l'esempio e il magistero di san Romualdo si chiuse in una cella così angusta da non potervi stare né ritto né steso; profondamente umile ed austero fu dotato da Dio di spirito profetico. Nel menologio camaldolese è ricordato il 19 gennaio. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1110 MedagliaMiracolosa.com 1110 10/01/2020 Il Santo del giorno (09/01/2020)   Piacenza, 1210 - Arezzo, 10 gennaio 1276 Tedaldo Visconti (non apparteneva alla celebre famiglia di Milano) nacque a Piacenza verso il 1210. Si trovava in Terra Santa quando il 1 settembre 1271 fu eletto Papa dal conclave riunito a Viterbo da più di tre anni. Si adoperò incessantemente per la pace e convocò il Concilio Ecumenico a Lione. Scelse come suoi teologi San Tommaso d'Aquino (che morì prima di arrivare) e San Bonaventura da Bagnoregio, che invece morì a Lione. Per il Concilio fu momentaneamente ricomposta l'unità con la Chiesa ortodossa. Nel ritorno a Roma, stanco ed ammalato, si fermò ad Arezzo dove morì il 10 gennaio 1276. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1109 MedagliaMiracolosa.com 1109 09/01/2020 Il Santo del giorno (08/01/2020)   410-482 Nato da nobile famiglia romana, visse una vita austera e penitente ed ebbe fama di taumaturgo. Tale era il suo carisma che, da regioni lontane, i potenti gli chiedevano consigli. Egli aveva compreso che la società romana in decadenza avrebbe beneficiato di questa linfa nuova quando fosse stata evangelizzata; in questo senso è esempio, ancora oggi, di apertura e lungimiranza. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1108 MedagliaMiracolosa.com 1108 08/01/2020 Il Santo del giorno (07/01/2020)     Peñafort (Catalogna), 1175 - Barcellona, 6 gennaio 1275 Fu molto popolare per la santità, la scienza e l'amore dei poveri. Maestro nelle discipline giuridiche e morali, pubblicò, per ordine di Gregorio IX, fondamentali collezioni legislative (Decretali). A lui risalgono le Costituzioni dei Mercedari, istituiti da S. Pietro Nolasco per la liberazione degli schiavi (1222). Promosse il dialogo con gli Ebrei e i Maomettani. Fu il terzo superiore generale dei Domenicani. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1107 MedagliaMiracolosa.com 1107 07/01/2020 Il Santo del giorno (06/01/2020)     Questa festa è la prima occasione in cui Dio si rivela all'umanità tramite il Figlio Gesù diviene visibile a tutti. Tale rivelazione fu prima rivolta ai pagani per mezzo dei Re Magi, i quali andarono a visitare il Bambino Gesù simbolo della chiamata alla salvezza delle popolazioni pagane. Successivamente le meraviglie del Signore si sono manifestate ai Giudei, poi ai discepoli a partire dal miracolo delle nozze di Cana. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1106 MedagliaMiracolosa.com 1106 06/01/2020 Il Santo del giorno (05/01/2020)   Boemia, 28 marzo 1811 - Philadelphia, 5 gennaio 1860 Nacque in Boemia il 28 marzo 1811 da Filippo e Agnese Neumann. Trascorse la giovinezza in famiglia col fratello e quattro sorelle. Studiò per diventare sacerdote, ma al momento dell'ordinazione prima si ammalò il vescovo e poi la data non venne più fissata perché in Boemia i sacerdoti erano in numero elevato. Decise allora di recarsi in Francia, da dove si imbarcò per gli Stati Uniti, dove nel 1836 arrivò a Manhattan. Li fu accolto con gioia dal vescovo John Dubois che aveva solo 36 sacerdoti per gli stati di New York e New Jersey. Due settimane dopo il suo arrivo in America fu ordinato sacerdote e inviato a Buffalo ad aiutare padre Pax nella sua parrocchia e ricevette la cura della zona rurale del paese. La sua sede era una chiesa non ancora completata, ultimata la quale girava il paese per raggiungere tutte le anime affidate alla sua cura, dormendo poco e nutrendosi spesso solo di pane e acqua. Per poter comunicare con tutti imparò ben dodici lingue e operò incessantemente. Aderì all'ordine redentorista e continuò la sua opera missionaria. Nel 1852 divenne vescovo Filadelfia dove costruì cinque chiese e iniziò la costruzione della cattedrale. Si dedico ai giovani e fece aprire oltre un centinaio di scuole parrocchiali. Morì il 5 gennaio del 1860. Beatificato nel 1963 è stato canonizzato da papa Paolo VI il 19 giugno del 1977. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1105 MedagliaMiracolosa.com 1105 05/01/2020 Il Santo del giorno (04/01/2020)     New York, 28 agosto 1774 - 4 gennaio 1821 Nasce nel 1774 negli Stati Unita da una famiglia protestante. Si sposa con Guglielmo Magee Seton, dal quale ha 5 figli. Il marito si ammala e la famiglia si trasferisce in Italia per cercare una cura, ma qui Elisabetta rimane vedova e diventa cattolica. Torna negli Stati Uniti dove fonda le Suore di San Giuseppe, un ordine che si occupa della cura dei malati e dell'educazione. Canonizzata il 14 settembre 1975. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1104 MedagliaMiracolosa.com 1104 04/01/2020 Il Santo del giorno (03/01/2020)   m. 500 circa Nacque presso Parigi nel 422 e si consacrò a Dio assai giovane; la su vita fu caratterizzata da una profonda spiritualità e carità. Spesso intervenne anche negli avvenimenti politici della sua città ristabilendo ordine là dove vigeva confusione: addirittura alcuni condannati ottennero la grazia proprio per il suo intervento. Genoveffa rappresenta senza dubbio un punto fisso a cui far riferimento e da cui prendere esempio: si ricordi infatti che e là operò a favore dei bisognosi. http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1102 MedagliaMiracolosa.com 1102 03/01/2020 Il Santo del giorno (02/01/2020)     San Basilio Magno Vescovo e dottore della Chiesa Cesarea di Cappadocia, attuale Kaysery, Turchia, 330 - 1 gennaio 379 Vescovo della sua città natale (370), fu una delle figure più significative della chiesa nel sec. IV: geniale guida dei suoi fedeli, difensore tenace della fede e della libertà della chiesa, instauratore di nuove forme di vita comunitaria, creatore di istituzioni caritative, promotore di liturgia (vedi l'anafora che porta il suo nome) e autore fecondo nel campo ascetico (Le Grandi e Piccole Regole), teologico e omiletico.
San Gregorio Nazianzeno Vescovo e dottore della Chiesa Nazianzo, attuale Nemisi in Turchia, 330 - 25 gennaio 389/390 Condivise con l'amico Basilio la formazione culturale e il fervore mistico. Fu eletto patriarca di Costantinopoli nel381. Temperamento di teologo e uomo di governo, rivelò nelle sue opere oratorie e poetiche l'intelligenza e l'esperienza del Cristo vivente e operante nei santi misteri.
http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1101 MedagliaMiracolosa.com 1101 02/01/2020
Il Santo del giorno (01/01/2020)   Maria figlia di Adamo, acconsentendo alla parola divina, diventò madre di Gesù e, abbracciando con tutto l'animo e senza peso alcuno di peccato la volontà salvifica di Dio, consacrò totalmente se stessa quale Ancella del Signore alla persona e all'opera del figlio suo, servendo al mistero della redenzione sotto di Lui (LG, 56). Nel Concilio di Efeso (431), dove venne affermata la natura umana e divina dell'unica persona del Verbo in Gesù Cristo, venne affermata anche la maternità divina di Maria.   http://www.medagliamiracolosa.com/modules/news/article.php?storyid=1100 MedagliaMiracolosa.com 1100 01/01/2020